“Downtown” di Andrea Galgano, Aracne – 2015

12745582_10208540787507148_5243341876785474780_nDowntown di Andrea Galgano è un viaggio capillare di poesia e arte attraverso gli Stati Uniti e il Canada, in tutte le loro molteplicità e suggestioni. La geografia dei grandi paesaggi, delle grandi città, delle libertà dei luoghi che ospitano il cielo, plasmano l’esistenza e definiscono lo spazio vivente della condizione umana. Il percorso poetico di Andrea Galgano, impreziosito dall’osmosi pittorica di Irene Battaglini, che attraverso le sue tele offre il respiro ai versi sfiorandoli, è l’indizio di una sorpresa e di uno stupore che affascinano. Il lavoro si compone di quattro “quadranti” in cui si riversano circa duecento componimenti poetici, scanditi da venti tavole pittoriche di matrice informale ed espressionista. La policromia e la potenza della luce, che guardano a ogni città lambita o attraversata, rendono sensibilità e penetrano con forza e potenza espressiva nel magma dei testi che intrecciano perfettamente, rinnovandola, la suggestione infinita dell’America, incrocio di ossimoro e di bellezza.

FLORIDA
Pensacola-Panama City Beach

Le nostre schiuse
sono le baie asciutte del mondo
raschiate dal vento diamante

è l’amore che disorienta i risvegli,
la fibra dell’alba controluce
quando raggia gli istanti
sulle promesse

è tutta luce la casa,
il cielo-incontro dei baci

esserci,
come piega di sposa
o cravatta scura che ricorda
il contorno dei nostri fili d’erba
di dune trasmutate
dove vediamo gli angeli
frugare nei sogni celesti

vivere il tempo oltre l’eternità
la vocalità del pranzo
e la parabola dei crepuscoli
che cambiano l’aria

spesso il cuore invola voli oceano
o uragani che ascendono al buio
ma rimaniamo
con le nostre tolde avvolte
e il croscio delle cupole di sabbia

è il prezzo del nostro grano chiarore,
come la terra che ha raggiunto
le sue sillabe di nido.

268097Andrea Galgano (1981), poeta, scrittore e critico letterario, è nato e cresciuto a Potenza. Collabora con il periodico on-line Città del Monte, per il quale è editorialista e curatore di poesia e letteratura. È docente di letteratura presso la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato, fondatore e direttore responsabile di «Frontiera_di_pagine_magazine_on_line», coordina il progetto di ricerca sul senso religioso in Giacomo Leopardi per International Foundation Erich Fromm e lo sviluppo dei processi di formazione letteraria nelle professioni intellettuali per la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm. Ha scritto i libri di poesie Argini (Lepisma editrice, 2012) e Downtown (Aracne, 2015, tavole di Irene Battaglini) ed è membro del comitato scientifico della collana “L’immaginale” per Aracne editrice, Roma, per la quale ha pubblicato i saggi Mosaico (2013) e Di là delle siepi. Leopardi e Pascoli tra memoria e nido (2014), e con Irene Battaglini il volume Frontiera di Pagine (2013) che raccoglie saggi e interventi di arte, poesia e letteratura e il catalogo Radici di fiume (Polo Psicodinamiche, 2013), un intenso percorso simbiotico di arte e poesia. Firma 25 testi poetici in Desinenze di Luce (Calebasse, 2015) con il fotografo Renato Maffione, in un connubio originale tra parola e immagine.

 

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...