Tre poesie inedite di Saverio Bafaro

Quante vite albergano in me Quante vite albergano in me alcune sono naufragate scivolando al largo, disperse e rubate dalla corrente ad altre tendo il braccio per farle salire a bordo mentre procede il viaggio verso cieli nuovi e nubi compagne di vele issate


“Utopia”, poesia inedita di Anna Ventura commentata da Giorgio Linguaglossa

Nel «nuovo» mondo di oggi i «maestri» delle generazioni dei Pasolini, dei Bigongiari, dei Fortini, dei Bertolucci, dei Montale sono scomparsi irrimediabilmente e la poesia è diventata una questione «privata», una questione privatistica da regolare con il codice civile e da perorare con un linguaggio polifrastico, un linguaggio «interno» che ammicca ad un «metalinguaggio» o… Continue Reading


Poesie vincitrici della IV edizione del premio letterario “L’Albero di rose”- Sezione II

Sezione II “Leonardo Sinisgalli” – Poesia inedita ispirata ai temi di Sinisgalli antropologo: la poesia che scaturisce dall’urto con gli oggetti, simboli di culti primordiali; la mitologia domestica, la mitologia del luogo grezzo e sobrio. È nel luogo che meglio si leggono “le formule semplicissime che regolano il mondo”.   Terza classificata: SARA’ SERVITO A QUALCOSA Sarà servito a… Continue Reading