“La mort des amants” di Charles Baudelaire

charles_baudelaire_2

LA MORT DES AMANTS

Nous aurons des lits pleins d’odeurs légerès,
Des divans profonds comme des tombeaux,
Et d’étranges fleurs sur des étagères.
Ecloses pour nous sous des cieux plus beaux.

Usant à l’envi leurs chaleurs dernières
Nos deux coeurs seront deux vastes flambeaux,
Qui réfléchiront leurs doubles lumières
Dans nos deux esprits, ces miroirs jumeaux.

Un soir fait de rose et de bleu mystique,
Nous échangerons un éclair unique,
Comme un long sanglot, tout chargé d’adieux;

Et plus tard un Ange entr’ouvrant les portes
Viendra ranimer, fidèle et joyeux,
Les miroirs ternis et les flammes mortes.

 

LA MORTE DEGLI AMANTI

Avremo letti pervasi di odori lievi,
divani cupi come sepolcri,
e fiori astrusi sparsi sui ripiani
schiusi per noi sotto cieli più belli.

Logorando a sfida le estreme passioni
i nostri cuori saranno grandi torce
che specchieranno il duplice chiarore
nei nostri spiriti, specchi affini.

In una sera di rosa e azzurro mistico
un raggio solo ci vedrà vicini
come un lungo singulto pieno d’addio,

Più tardi  un angelo schiudendo le porte
verrà a rallegrare, devoto e gioioso
gli specchi velati e le fiamme morte.

Charles Baudelaire (traduzione di Luciano Nota)

Annunci
6 commenti
  1. Cara Narda, certo, non è semplice il Maestro Baudelaire. Per chi non sa, sto facendo un lavoro di traduzione dai poeti francesi insieme all’amico Nazario Pardini. Speriamo di fare un buon lavoro. Auguri a noi, Nazario.

  2. Visione di sensualità erotica sempre gonfia di angosciosa disarmonia o stordimento percepito come ricerca evasiva convivono in Baudelaire con la spada della morte sopra il capo. Dove c’è qualcosa di affettuoso esiste un inganno della vita, una rinuncia, l’oblio del non vivere più.
    L’oggetto del desiderio plurale è nulla di fronte all’ennui distruttrice.

  3. Complimenti Luciano, non sapevo si trattasse di un progetto con Nazario Pardini. Leggo con molto interesse le vostre traduzioni, mi stimolano, per deformazione professionale, finisce sempre che mi distolgono da quello che stavo facendo al momento e mi se-ducono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...