Erato a Matera , i videomessaggi: Marco Onofrio

Il nostro buongiorno a voi con il videomessaggio di Marco Onofrio.

Annunci
1 commento
  1. Il mondo nascosto nella coscienza di Marco Onofrio emerge con suggestiva purezza in queste poesie attraverso un linguaggio del tutto personale ma non dimentico della tradizione, coinvolgente e talora inaspettato, come nel finale di “Icaro”, forse la più alta fra le poesie.
    La lettura ben aderente ai testi e priva di affettazione da pseudo-attore attrae l’uditore senza un attimo di tregua.
    Ottima prova!
    Giorgina Busca Gernetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...