Sei poesie di Rainer Maria Rilke da “Silenzio e Tempesta” – Marco Saya Edizioni – di prossima pubblicazione, traduzione di Raffaela Fazio

  Das Leben ist gut und licht. Das Leben hat goldene Gassen. Fester wollen wirs fassen, wir fürchten das Leben nicht. Wir heben Stille und Sturm, die bauen und bilden uns beide: Dich – kleidet die Stille wie Seide, mich – machen die Stürme zum Turm…   La vita è buona, è leggera. La vita… Continue Reading


L’opera poetica di Leopoldo Attolico. Alcune poesie da “SI FA PER DIRE – Tutte le poesie, 1964 – 2016”, Edizioni Marco Saya – 2019, nota di Francesco Muzzioli

Con questo volume complessivo, Si fa per dire. Tutte le poesie, 1964-2016, pubblicato meritoriamente dalle Edizioni Marco Saya nel 2019, siamo in grado ora di prendere in considerazione nella sua interezza e complessità l’opera poetica di Leopoldo Attolico, per così dire alla A alla Z, compresa una sezione di inediti e una significativa rassegna della… Continue Reading


Premio letterario “L’albero di rose” prima edizione: vincitori e segnalati. Sezione poesia edita, terzo classificato: Francesco M. T. Tarantino, “GETSEMANI o dell’inquietudine”, Marco Saya Edizioni

I No, non andare! Spegnimi la sete e decolora i prati, restringimi l’anima e soffiaci sopra finché ogni cosa si dissolva in mille rivoli e in ogni direzione. Dove sarà il tuo volto quello che ho amato e generato e accompagnato al tempo? Non potrò più rincorrere le tue ali al risveglio di un gemito… Continue Reading


“GETSEMANI o dell’inquietudine” di Francesco M.T. Tarantino, Marco Saya Edizioni, letto da Maria Teresa Armentano

Il poema dell’inquietudine, termine ricorrente nelle liriche di Francesco Tarantino, è il racconto dell’esperienza di una vita e di un’anima. Il ritmo tragicopresente nei versi poetici rimanda alla sofferenza di Cristo richiamata dal titolo Getsemani. L’orto degli ulivi, la pietra su cui è inginocchiato il Signore a pregare perché si allontani da lui il calice,… Continue Reading


“Ai bordi di un quadrato senza lati” di Marco Onofrio, Marco Saya Edizioni, letto da Dante Maffìa

In qualche piega delle opere di Orazio si può leggere che cosa pensa delle pagine dense e di quelle anoressiche. Non ci sono condanne, soltanto la raccomandazione che siano vere, profonde, caustiche, libere e focosamente leggere. Leggendo Ai bordi di un quadrato senza lati (Marco Saya Edizioni, 2015, pp. 80, Euro 10) si ha l’impressione… Continue Reading


“Ai bordi di un quadrato senza lati” di Marco Onofrio, Marco Saya Edizioni – 2015, letto da Delfina Ducci

LA BESTIA Le trombe spalancavano la luce tagliando vasti cerchi di silenzio il veleggiare ai falchi in alto fumo. Formicolava l’aria degli scavi: io scorsi in fondo al cielo le visioni trascorrere nel vuoto universale le ali remiganti, i folti stormi passare ombre nere e poi cadere tra gli ominosi gesti, i sortilegi e il… Continue Reading


“Milano dalle finestre dei bar” di Luca Vaglio, letto da Marco Onofrio

Dalla “linea di galleggiamento” della nuova silloge del poeta comasco Luca Vaglio (Marco Saya Edizioni, 2013, 52 pp., Euro 10) affiora anzitutto Milano, con la sua segreta, aspra, “diversa” bellezza. La metropoli lombarda, dove Vaglio vive, è attraversata e, per così dire, ispezionata “sub specie sonoris”: la fragile armonia dei suoni ferrosi, l’«eco di ferro»… Continue Reading