Cinque poesie degli autori di Erato

Poesia1

FURORE

 

L’ho detto e
lo ripeto
al tuo furore
che il rimedio
unico e perfetto
ai salti di ogni cuore
è lo stesso amore,
che non cessa
di amare nel difetto
quando smette
di ascoltare
il suo rumore.

  Paolo Ruffilli

 

MURI A SECCO

 

Si condensa
nei confini netti
di una terra
arida di zolle
la notte,
coi solchi chiusi
alle falesie,
dove il mare
fa da ponte
all’universo.

Abele Longo

 

…NOI VENIMMO AI FIORI DEL PRIMO PRATO

 

…noi venimmo ai fiori del primo prato
ove ci accolse gelidi il girasole
riconoscerci non ci fu dato
e dimenticammo le stelle e il sole
attendi un poco ancora, riposa
presso il rivo e cogli la rosa
prima che il tramonto scrolli dai rami
gli uccelli canori e d’un colpo
li precipiti nella notte nera
dove siamo irrelati
come cuspide ed aspide.

  Giorgio Linguaglossa

 

ORA SONO COSA IN OGNI COSA

 

Ora sono cosa in ogni cosa
mescolato a tutto e in fondo a niente,
parte dell’eterno divenire
aria del blu. Trasparente
sono e non sono: essere m’è
vedermi, residuo, dal mondo
che sorge silenzioso dentro sé
intimamente fuori, frammisto,
come quello che non ho più visto…
Scomparso giù nel lago dei miei occhi.
Non tornerò mai più.

Marco Onofrio

 

BASTEREBBE

 

Basterebbe che un giorno qualunque
qualcuno si occupasse dei grilli
chiedesse al maestro diverso
di versare più aria nel vento.
Basterebbe prendere ad esempio
la lucciola dai toni speciali
cominciare a brillare le sere
masticare per bene le pietre.

Luciano Nota

Annunci
6 commenti
  1. Non c’era maniera più degna per inaugurare un blog di poesia se non attraverso la polifonia, un canto simultaneo di ben cinque voci, tutte bellissime.

  2. beh, dalle mie parti si dice “fatti non pugnette!” e qui si legge Poesia, miglior biglietto da visita non ci poteva essere, grazie!

  3. È un coro, e più di un coro. Perché ogni voce a turno si alza sulle altre.
    Ruffilli, Longo, Onofrio, Linguaglossa, Nota, tutti su un unico proscenio di bellezza.
    Insomma una grande promessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...