Otto poesie di Margaret O’ Driscoll

margaret o'driscoll

 

Friendship

Friendship is someone to rely on
to help share a heavy load
Friendship is showing empathy
when you tread a rocky road

Friendship is feeling at ease
having someone to laugh with, or cry
Friendship is sharing funny stories
someone wiping a tear from your eye

Friendship is being trustworthy
listening, paying attention
Friendship is doing a favour
without expecting a mention

Friendship is someone to talk to
someone to relax with, unwind
Friendship is mutual kindness
having fun, leaving worries behind

Friendship is being encouraged
to go and try something new
Friendship is mutual respect
compromise, honesty too

Friendship is all about sharing
it’s a gesture showing you care
Friendship is uplifting company
someone you’ll know who’ll be there

Amicizia

Amicizia è qualcuno su cui contare
che aiuti e condivida un fardello gravoso
Amicizia è manifestare empatia
Quando procedi su un sentiero sassoso

Amicizia sé sentirsi a proprio agio
avere qualcuno con cui ridere, o piangere
Amicizia è condividere storie spassose
qualcuno che dal ciglio t’asciughi un luccicone

Amicizia è essere fidato
prestare ascolto, attenzione
Amicizia è fare un favore
senza aspettarsi una menzione

Amicizia è qualcuno a cui parlare
qualcuno con cui rilassarsi, aprirsi
Amicizia è mutua cordialità
svagarsi, lasciarsi alle spalle le ansietà

Amicizia è essere spronato
ad andare per tentare cose nuove
Amicizia è reciproco rispetto
compromesso, anche onestà

Amicizia è condivisione, tutto qua
è un gesto che dice che vuoi bene
Amicizia è compagnia edificante
qualcuno di cui tu sai che ci sarà.

 

It Had Made Her Heart Stone

She knew it too well
That look, that tone
The effort it took
To try stop a cyclone
The damage it did
When it spiralled, gained speed
Out of control
Too late to take heed
She was left with the rubble
It left in it’s wake
But decided to stay
For the children’s sake
For years and years
She withstood the attacks
For years and years
She tried covering the cracks
Until one evening
When pushed to the floor
She made up her mind
Not to take any more
Independent at last
She liked being alone
The pain of abuse
Had made her heart stone

Aveva reso il suo cuore una pietra

Lo conosceva fin troppo bene
Quello sguardo, quel tono
Lo sforzo che richiedeva
Tentar di fermare un ciclone
Il danno che provocava
Nell’ascesa a spirale, crescendo in velocità
Fuori controllo
Troppo tardi per prestare attenzione
Lei rimase con le macerie
Che quello lasciò nella sua scia
Ma decise di restare
Per amore dei bambini
Per anni e anni
Ne sostenne gli assalti
Per anni e anni
Provò a coprire gli screzi
Finché una sera
Quando, spinta, finì a terra
Lei decise che
Non ne poteva più
Finalmente indipendente
Le piaceva vivere da sola
La sofferenza dell’abuso
Aveva reso il suo cuore una pietra

 

Lilypad Lake

The boardwalk on Lilypad lake
is the special sanctuary I seek
I gaze at the white water lilies
as I reflect on events of the week

Wild cherries I’d picked by the path
while I stood on a bench of stone
Taste of sunshine and sweetness
as I ponder by the lake all alone

Lago di Ninfee

La passerella sul Lago di Ninfee
è il santuario speciale ch’io ricerco
Le ninfee bianche fissamente osservo
mentre ai casi della settimana ripenso

Viscioline colte nei pressi del sentiero
in piedi su una panchina di pietra
Assaggio di dolcezza e di sole
mentre presso il lago tutta sola penso

 

In A Lover’s Bond

She felt the sway of the bridge
the second highest one in the land
She wasn’t fazed by sway or height
because he held her hand

He clasped a lock onto the rail
as a bond of everlasting love
Tossed the key in the river
as they looked down from high above

Together they crossed to the forest
in Gagarin Park beyond
Floating in zero gravity
locked in a lover’s bond

In un vincolo d’amore

Ella avvertì del ponte il dondolio
il secondo ponte più alto nella terra
Non era scossa per l’altezza o il dondolio
giacché lui le teneva la mano

Egli serrò un lucchetto al parapetto
Quale vincolo d’eterno amore
Gettò la chiave nel fiume
e in alto da lassù guardarono laggiù

Uniti traversarono diretti alla foresta
più in là nel Parco di Gagarin
fluttuando a gravità zero
stretti in un vincolo d’amore

 

My Gift To You

Come lie with me on warm grass awhile
Inhale the sweet clover, the scent of pure soil
Walk hand in hand beneath hawthorn trees
White petals floating by in a warm gentle breeze
Stroll arm in arm along a lane to a bog
Taste succulent blackberries, hear the croak of a frog
See the beauty of butterworts growing by a stream
From cupped hands sip cool well water – a dream
Watch a dazzling dragonfly flit to and fro
See young trout darting to the shadows below
Hear the pheasant’s call as it takes to the air
Tall creamy meadowsweet in bloom everywhere
Touch the bog cotton, feel the sun on your face
My gift to you is any wild place

Il mio dono per te

Vieni per un po’ a stenderti con me sulla tiepida erba
Il dolce trifoglio inspira, della terra pura la fragranza
Con me cammina mano nella mano sotto i biancospini
In una lieve, tiepida brezza, bianchi petali fluttuanti
Passeggia a braccetto per un calle fino a uno stagno
Gusta more succulente, odi il gracchio d’un ranocchio
Guarda la bellezza di pinguicole in rigoglio presso un rivo
Mani a coppa, sorseggia fresca acqua sorgiva – un sogno
Mira una luccicante libellula svolazzare qua e là
Guarda giovani trote guizzare verso ombre sottostanti
Odi il richiamo del fagiano che nell’aria s’invola
Ovunque l’alta olmaria color crema è in fiore
Tocca l’erioforo, senti sul tuo volto il sole
Il mio dono per te è ogni luogo silvestre

 

No One To Take Her Hand

When they played that tune
each one took a partner
out, hand in hand
The dance floor quickly
filling up to the
rhythm of the band

A touching tune
the lyrics languid, so
sweet, smooth and slow
She got up from the table
blinking back tears
she had to go

No one there to share
the dance, no one to
closely hold her
No one there to take
her hand and place it
on her shoulder

She rushed away from
the room, went to
where all was quiet
That smoochy song
that touching tune had
cut her deep that night

Nessuno a prenderle la mano

Al suono di quella melodia
ognuno conduceva un partner
sulla pista, mano nella mano
Rapidamente la pista da ballo
s’affollava al
ritmo dell’orchestra

Una toccante melodia
liriche languide, tanto
dolci, delicate e lente
Lei si alzò dal tavolo
reprimendo le lacrime
doveva andare via

Nessuno là a condividere
la danza, nessuno a
tenerla stretta
Nessuno là a prenderle
la mano e a posarla
sulla sua spalla

Si precipitò fuori dalla
sala, per andare
dove tutto era quiete
Quella canzone sensuale
quella toccante melodia l’aveva
ferita nel profondo quella sera

 

The Bird Hide

A bird hide fashioned in willow
With a high wooden bench to sit on
A long discreet viewing slit
A moorhen appears, then it’s gone

A wagtail flies by the hide
Then rests awhile on a rail
Just a few feet from me
Restlessly bobbing it’s tail

Il covo per osservare uccelli

Un covo per osservare uccelli fatto in salice
Con un’alta panca di legno per sedersi
Una lunga, discreta fessura per guardare
Una sciabichella appare, poi scompare

Una cutrettola nei pressi del rifugio vola
Quindi, per un po’ si riposa su una trave
Proprio a pochi passi da me
Muovendo la coda su e giù, irrequieta

 

A Graphic Fantasy

A dream of graphic fantasy
A castle overlooking a town
River of tears flowing
A waterfall tumbling down
A bridge across the sorrows
A rainbow reflected from the sky
A myriad of hot air balloons
Brightly coloured drifting by

Una fantasia pittorica

Un sogno di pittorica fantasia
Un castello con vista su una città
Fiume di lacrime fluente
Una cascata che precipita giù
Un ponte attraverso le afflizioni
Un’ iride dal cielo rivelata
Una miriade di mongolfiere
dai colori vivaci sospinte dal vento

Margaret O’Driscoll ( trad. Angela D’Ambra)

 

Margaret O’Driscoll è madre di sette figli e nonna di dodici nipoti. Vive in Irlanda. Ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie nel 2016, The Best Things in Life are Free. Molti dei suoi testi sono stati tradotti in varie lingue tra cui albanese, hindi, malayalam, punjabi, persiano e olandese.

 

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...