Premio letterario “L’albero di rose” prima edizione: vincitori e segnalati. Sezione poesia inedita, primo classificato: Onofrio Arpino, “Ritorno”.

RITORNO Vengo a trovarti di maggio senza fiori di cortesia. Non c’è luogo dove trovi più accoglienza il palco degli assenti. Vivrò la festa con i tuoi occhi, i miei sono frantumati tra le stelle. Avresti dovuto vedermi – allora – nel giogo dei cento bovi o quando scortecciavo a nudo l’anima del Maggio. Il… Continue Reading


Premio letterario “L’albero di rose” prima edizione: vincitori e segnalati. Sezione poesia inedita, secondo classificato: Fernando Della Posta, “Matrimonio lucano”.

MATRIMONIO LUCANO L’anello del cerreto al dito dell’agrifoglio. L’unione che si rinnova e che scavalca i valichi delle posterule serrate a raccogliere i suoi figli sparpagliati per il mondo. Ulula alla luna il gallo-lupo a spargere sui monti oscurità a cullare il sole, enfiato come bue.


Premio letterario “L’albero di rose” prima edizione: vincitori e segnalati. Sezione poesia inedita, segnalazione: Paolo Polvani, “Il pino della ferrovia”.

IL PINO DELLA FERROVIA Lungo la ferrovia, il pino solitario dalla fervida chioma affonda le dita nel sogno di un perimetro di acque. Ubbidisce ai capricci del vento, scompiglia la cornice del cielo. L’alfabeto oscuro delle radici suona una musica segreta. Un brulichio di stelle dentro un silenzio freddo, acuminato, è il mobile sfondo stagionale,… Continue Reading