“La donna e il mare: gli archetipi della scrittura di Corrado Calabrò” di Carlo Di Lieto. “Ho gli orecchi pieni di mare” poesia di Corrado Calabrò

La scrittura di Corrado Calabrò merita un’analisi concentrica, attraverso l’esegesi psicoanalitica; discussa e analizzata dalla critica militante, nell’arco di oltre un cinquantennio (1960-2014), è stata esaminata nei suoi valori formali ed espressivi, ma non è stata sufficientemente valorizzata nelle sue forti peculiarità psicologiche. Ed è ciò che si tenterà di fare, in quanto lo si… Continue Reading


Corrado Calabrò una “dicotomia” tra donna e mare, di Antonio Filippetti

Corrado Calabrò ha dedicato tutta la sua attività creativa alla poesia, sostanziata in oltre venti raccolte nell’arco di circa cinquant’anni. Per meglio intendere la sua poesia, giunge in libreria un documentatissimo saggio di Carlo Di Lieto che ne esplora l’opera adottando l’originale metro della psico-critica. Calabrò è stato oggetto di qualificate analisi; di lui si… Continue Reading