Sinesio di Cirene e L’”Elogio della Calvizie”: il miracolo di non avere un diavolo per capello, di Michele Rossitti

La difesa della dignità personale nella sua interezza ha ispirato la predicazione di Cristo e il Prologo del vangelo di Giovanni si impegna -oltre le dimensioni trascendenti dello Spirito- a coinvolgere i lettori ellenici, intrisi di pragmatico raziocinio. Altresì, l’incremento delle risorse interiori di un cittadino nel qui e nell’ora del suo esistere assoda le… Continue Reading


ORFEO, Frammenti, a cura di Roberto Taioli

Scriveva il nostro mai dimenticato Giorgio Colli che “Orfeo è la voce profonda della Grecia, da cui sorgono in parte, la religione, la poesia, la filosofia”. Colli attribuiva quindi all’orfismo uno strato ineludibile per comprendere la spiritualità greca in tutte le sfaccettature e i rivoli in cui si è immersa e convogliata. Ciò al di… Continue Reading


Epicuro, Lettera sulla felicità (A Meneceo)

Epicuro, filosofo greco (341-270 a.C.), democriteo nella concezione della natura, coltivò l’amicizia e l’insegnamento, che considerò i beni supremi per l’uomo. Nel 306 aprì un cenacolo, chiamato Il Giardino, ad Atene, che divenne uno dei principali centri di cultura del suo tempo. Il suo insegnamento morale ha come scopo il raggiungimento della felicità. La vita dell’uomo… Continue Reading