Una cosa piccola piccola che si fa spazio. Considerazioni su “Dire casa” di Francesca Perlini (Arcipelago Itaca Edizioni), di Alessio Alessandrini

Tre sono gli aggettivi che, terminata la lettura della seconda raccolta di versi di Francesca Perlini Dire Casa – Arcipelago Itaca Edizioni -, affiorano automaticamente nella mente del lettore: Dire Casa è una silloge erratica, orante e erotica, allo stesso tempo. Che si tratti di un viaggio e che la dimensione dell’errare sia inevitabile matrice del libro lo… Continue Reading